Torino-Juventus, Bonucci: "Avremo la solita fame"

Leonardo Bonucci, ai microfoni di Sky, ha presentato così la prossima gara di campionato contro il Torino: “Affronteremo il derby con la solita fame che ci contraddistingue; a partire dalla prossima sfida dobbiamo tirare fuori l’orgoglio di chi come noi vuole essere un vincente. Questo derby arriva subito dopo una gara sfortunata come contro il Bayern e noi saremo pronti; all’andata fu la gara della svolta: ora dipenderà tutto da noi e non dobbiamo fare calcoli”.

Un pensiero su Buffon che insegue un traguardo storico: “Faremo di tutto per aiutare Gigi a superare questo record e possibilmente ad allungarlo. Gli obiettivi stagionali? Il nostro obiettivo è di portare a casa il quinto Scudetto consecutivo e poi andare a Roma a vincere la Coppa Italia“. 

Infine torna a parlare della gara contro il Bayern: “Meritavamo di stare tra le prime 8 ma il calcio è così: capita che l’esito di una gara venga deciso da un episodio. Noi siamo consapevoli che siamo cresciuti a livello europeo rispetto allo scorso anno, anche se possiamo migliorare ancora. Perdere così fa male ma ci aiuterà a crescere: siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto”.

Su Allegri, infine, aggiunge: “Il mister è un grande a livello tattico, perchè ti permette di migliorare a livello tecnico e stimola i giocatori a crescere”.

Leggi anche