Torino-Juventus: probabili formazioni e dove vederla (Serie A 2018-2019)

Il Torino ospita la Juventus, campione d'Italia, nel derby della Mole.

Il derby della Mole, la partita delle partite. Il cuore e l’orgoglio granata contro la Vecchia Signora. E’ questa la prefazione di Torino-Juventus, gara che andrà di scena domenica sera alle ore 20:30 allo stadio “Grande Torino”. Gara valida per la sedicesima giornata del Campionato di Serie A. Il Torino ha vinto solo una delle ultime 12 partite casalinghe con la Juventus in Serie A. Mentre due sono i pareggi e nove i successi bianconeri. Bianconeri che non perdono in trasferta in Serie A da oltre un anno, ultima sconfitta contro la Sampdoria il 19 novembre 2017 scorso. Ma andiamo a vedere le probabili formazioni.

Qui Torino

Mazzarri salvo sorprese dell’ultima ora potrebbe riconfermare il già collaudato 3-5-2. Sirigu in porta. Izzo, Nkoulou e Djidji saranno chiamati a contrastare le incursioni di CR7. De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi e Meitè daranno forza e compattezza al centrocampo. In attacco confermata la coppia Belotti-Iago Falque. Possibile comunque l’impiego nella ripresa dell’ex di turno Simone Zaza.

Qui Juventus

La sconfitta indolore in Champions League contro lo Young Boys non ha spento le ambizioni dei bianconeri che domenica proveranno ad allungare in classifica. Allegri deve fare ancora a meno di Khedira, Cuadrado e Barzagli infortunati. 4-3-3 il modulo scelto dal tecnico toscano con Szczesny a difesa dei pali. Difesa a quattro con Bonucci e Chiellini centrali mentre ai due estremi De Sciglio e Alex Sandro. A centrocampo Emre Can, Pjanic e Matuidi. Il tridente offensivo sarà formato da CR7, Mandzukic e Dybala.

Probabili formazioni

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Belotti, Iago Falque. Allenatore: Walter Mazzarri.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Bonucci, Chiellini, De Sciglio, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cristiano Ronaldo, Mandzukic, Dybala. Allenatore: Massimiliano Allegri.