Torino-Milan: De Jong torna all'Olimpico nove mesi dopo l'infortunio

Un anno dopo la rottura del tendine d’Achille in quel di Torino, Nigel De Jong torna sul terreno di gioco dove la sua scorsa stagione fu compromessa, salvo poi consentirgli di tornare con una forza di volontà pari al doppio rispetto a prima.

Il calciatore olandese, noto per il suo essere duro in campo, subì la rottura completa del tendine d’Achille, infortunio che gli impedì di riscendere in campo con la maglia rossonera nella scorsa stagione: arrivato nell’agosto 2012 dopo un mercato non certo ricco di nomi altisonanti per il Milan, si è poi rivelato il vero colpo di mercato per la squadra di Massimiliano Allegri.

De-Jong

A distanza di nove mesi circa da quel pomeriggio di novembre, il Milan torna a calcare il campo dello stadio “Olimpico” di Torino e dal primo minuto ci sarà anche De Jong, divenuto presto punto di riferimento per i rossoneri: inevitabilmente le emozioni per il duro olandese saranno tante, considerando che lì la sua carriera ha subito un concreto rischio, ma alla fine gli ha anche permesso di tornare più forte di prima.

Forse proprio per dimostrare di essere il leader di questo Milan, sabato sera De Jong vivrà questa sfida quasi col sapore di un derby e far capire che anche un infortunio può aiutare tantissimo.

Leggi anche -> Torino-Milan: ritorna in campo Kakà dal primo minuto?

Leggi anche -> Operazione De Sciglio: ora potrà superare i problemi

Leggi anche -> Milan senti Mexes: siamo noi stessi a doverci temere