Torino-Verona, probabili formazioni: dubbi per Ventura

Dopo lo scialbo 0-0 in salsa europea, che ha palesato tutte le difficoltà del Toro nella fase offensiva, i granata tornano con la testa al campionato e al prossimo avversario, l’Hellas Verona di Mandorlini. Tantissimi dubbi per Ventura, che potrebbe optare per un mini turn-over, soprattutto in attacco.

Quagliarella dovrebbe essere confermato, ma il suo compagno, salvo ripensamenti dell’ultimo momento, sarà Larrondo e non Amauri. In porta il rientrante Gillet potrebbe soffiare il posto a Padelli, che comunque rimane favorito sul compagno belga. Confermati Sanchez Mino e Molinaro, mentre El Kaddouri dovrebbe accomodarsi in panchina.

Mandorlini conferma il 4-3-3 con Rafael tra i pali e il due Marquez-Moras a presidiare la porta difesa dal brasiliano, mentre sugli esterni agiranno Martic e l’ex cagliaritano Agostini. In attacco scalpita il super tridente Saviola-Toni-Gomez Taleb.

Ecco le probabili formazioni:

TORINO (3-5-2):

Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Darmian, Nocerino, Vives, Mino, Molinaro, Quagliarella, Larrondo. All. Ventura

VERONA (4-3-3):

Rafael, Martic, Moras, Marquez, Agostini, Obbadi, Halfredsson, Tachtsidis, Saviola, Gomez, Toni. All. Mandorlini

Leggi anche –> Roma-Cagliari, probabili formazioni: Iturbe out, c’è Florenzi

Leggi anche –> Genoa-Lazio, probabili formazioni: Matri dal primo minuto