Torneo Viareggio Milan: i rossoneri di Inzaghi in semifinale

Il Milan batte uno a zero l’Envigado, formazione colombiana, e vola alle semifinali del Torneo di Viareggio, competizione mondiale che mette di fronte club di diverse nazioni che con le loro formazioni giovanili puntano a portare a casa uno dei premi più ambiti nella categoria. Trionfante a fine gara il tecnico del Milan, Filippo Inzaghi, un mese fa vicino a sedersi sulla panchina della prima squadra prima del definitivo arrivo di Clarence Seedorf.

La squadra rossonera batte la formazione sudamericana con una prestazione che ha evidenziato le qualità di alcuni elementi: croce e delizia Pinato, entrato nella ripresa e che si è divorato un gol su calcio di rigore, mentre bene la difesa che, a differenza della prima squadra, riesce a mantenere una certa solidità costantemente durante i novanta minuti, e in avanti è fondamentale l’aiuto di Andrea Petagna, che ha già assaggiato il sapore del giocare in massima serie prima con la Sampdoria, e da gennaio nuovamente col Milan che lo ha richiamato dalla Liguria.

Ha deciso la gara una rete a porta vuota dopo un perfetto assist di Vido, il centrocampista Bende Bende che senza problemi ha battuto il portiere ospite: di lì in poi è iniziata una serie di azioni importanti della squadra di mister Inzaghi che è riuscita a legittimare il punteggio anche grazie ad una gara davvero encomiabile. Ora la semifinale vedrà la squadra meneghina opposta alla Fiorentina, ritenuta da molti la favorita per la vittoria finale del Torneo di Viareggio, ma Inzaghi ha mostrato di non aver paura e di essere pronto a dare filo da torcere anche ai viola.

Leggi anche -> Milan-Bologna: ecco le probabili formazioni

Leggi anche -> Seedorf punzecchia Allegri: “Non lo critico, ma questa squadra ha …”