Trapani, Boscaglia esonerato: Cosmi al suo posto?

Il Trapani Calcio ha esonerato il proprio allenatore Roberto Boscaglia. La dolorosa decisione della società guidata dal presidente Vittorio Morace è maturata in seguito ai 4 pareggi e alle 5 sconfitte ottenuti in questo 2015. Nel girone di ritorno la squadra granata ha messo a segno appena 3 gol incassandone 11, ma il dato più preoccupante per i tifosi siciliani è sicuramente il fatto che la casella delle vittorie sia ancora vuota.

Il numero uno del Trapani ha voluto salutare il tecnico originario di Gela attraverso una lunga lettera, per ringraziarlo della straordinaria scalata dalla Serie D alla storica promozione in B, del quale vi proponiamo un “romantico” estratto: “Non avrei mai voluto fare una scelta del genere e mi pesa tantissimo, perché ho massima stima di Roberto Boscaglia e perché non si può certo dimenticare che grazie a lui e ai giocatori che ha avuto con sé abbiamo conquistato importanti traguardi, e il più importante di tutti, la Serie B. Ma ci sono situazioni che portano a scelte dolorose ed in questo momento non vedo altre soluzioni se non l’esonero dell’allenatore Roberto Boscaglia.”

In pole position per sostituire quello che ormai è l’ex mister dei granata, ci sono Serse Cosmi, veterano della categoria ed ex allenatore di Lecce e Perugia su tutte, e Cristiano Bergodi, guida del Brescia nella passata stagione di Serie B. Nelle ultime ore, indiscrezioni e bookmakers danno per favorito l’allenatore romano e dichiaratamente romanista.

SERIE B: TUTTE LE NOTIZIE