Trofeo Berlusconi, Inzaghi capocannoniere: questa sera la premiazione

Questa sera a San Siro per un attimo Pippo Inzaghi svestirà i panni di allenatore e rimembrerà la sua carriera da giocatore fatta di vittorie e gol, tanti gol alcuni dei quali segnati proprio nelle varie edizioni del Trofeo Berlusconi. Prima di Milan-San Lorenzo, San Siro tornerà ad applaudire il SuperPippo bomber perché l’ex attaccante di Milan e Juventus, con i suoi 7 gol segnati con le casacche delle due squadre in tale competizione, continua ad essere il capocannoniere del Trofeo Berlusconi e questa sera verrà premiato da Emirates.

Un tuffo nel passato che permetterà a Pippo Inzaghi di rivivere i momenti e i gol indimenticabili della sua carriera da calciatore e il tutto sotto lo sguardo fiero di chi lo ha guidato per tanti anni in panchina, Carlo Ancelotti, e di chi ha gioito con lui per le vittorie e continua ad appoggiarlo anche in questa nuova avventura da allenatore, il presidente del Milan Silvio Berlusconi. Da capocannoniere ad allenatore. Dopo la premiazione, Inzaghi tornerà ad accomodarsi in panchina e allora i riflettori di San Siro saranno tutti puntati su Milan-San Lorenzo.

Leggi anche: