Parla Montella dopo il Trofeo Tim 2016, che ha visto il Milan ultimo in classifica dopo la vittoria con il Celta Vigo ai rigori e la sconfitta contro il Sassuolo.

Il tecnico del Milan parla ai microfoni di Sky. Su Bacca: “E’ un grande giocatore, mi piace anche come personalità, si sente in campo”. Su Bonaventura: “E’ un calciatore che può fare più ruoli, bisogna fare un percorso. Bonaventura non stava neanche benissimo”. Sul mercato: “Parlo dei giocatori del Milan, non posso fare il mercato, la società sa tutto. Serve un mix tra giocatori di personalità e prospettiva, le valutazioni le fa la società”.

Le parole positive su Bacca lasciano pensare che il colombiano, a questo punto, potrebbe rimanere in rossonero anche quest’anno, quando c’è la fiducia dell’allenatore un giocatore parte sempre con una marcia in più. Sul mercato anche il tecnico rossonero ha poco da aggiungere alla situazione che già conosciamo.

Il mix tra giocatori di personalità e prospettiva potrebbe essere la strada giusta per formare una squadra competitiva pur non investendo cifre astronomiche sul mercato.

LEGGI ANCHE: