Tutto Milan: il nuovo progetto di Silvio Berlusconi

E’ un Berlusconi a tutto campo e pieno di idee innovative quello che ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Il numero uno dei rossoneri, tra i vari argomenti affrontati, ha trattato anche del nuovo progetto al quale sta lavorando e che vede protagonista il suo Milan: “Ho in mente un nuovo progetto che si chiama ‘Tutto Milan’. Si tratta di una serie di partite che verranno disputate il martedì a San Siro tra un Milan tutto italiano, un Milan azzurro e un Milan All Stars, formato da tutti gli stranieri che abbiamo in rosa”.

Attraverso questo progetto Berlusconi intende rilanciare l’immagine del Milan e far tornare la squadra tra le grandi d’Europa, magari sognando la finale di Champions League che si disputerà a San Siro nel 2016La nostra rosa ci da la possibilità di schierare due formazioni di ottimo livello. Il Milan azzurro composto da Abbiati, Abate, Bonera, Zaccardo, De Sciglio, Poli, Montolivo, Bonaventura, Saponara, Pazzini ed El Shaarawy più vari giocatori della primavera come riserve. La formazione All stars invece sarà composta da Diego Lopez, Essien, Zapata, Alex, Armero, Van Ginkel, De Jong, Muntari, Honda, Torres, Menez più i vari Rami, Niang e Mexes”.

Tale progetto, inoltre, sarà utile anche per introdurre alcune novità sperimentali, tra le quali i calci di punizione senza barriera: “Tra un paio di settimane presenteremo questo nuovo progetto e in più proporremo alcune novità sperimentali come i calzi piazzati senza barriera”.

Leggi anche: