Tuttosport, Di Francesco: "Berardi e Zaza pronti per la Juventus"

Berardi e Zaza sono pronti per giocare nella Juventus”. Questo il pensiero di Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo, in una intervista rilasciata a Tuttosport. I due calciatori sono da tempo nell’orbita bianconero, e più volte si è parlato di un ritorno alla casa madre; per il tecnico del Sassuolo, dunque è solo questione di tempo.

Questo il commento tecnico del loro allenatore:Berardi è tecnica e spregiudicatezza allo stato puro, con intelligenza, spero che rimanga così. Non si fa condizionare. Un pregio? E’ sincero. Un difetto? E’ permaloso”. Su Zaza: “Era un anarchico, ora è solo imprevedibile, specie sui gol. Un pregio? Sensibile, generoso. Un difetto? Testardo”. Quindi aggiunge: “Se andranno a Torino è perchè la Juventus li riterrà importanti. Per me lo sono: Berardi ha appena 20 anni, da tre si esprime ad alti livelli”.

Di Francesco ha parlato anche del campionato. “La Juve ha 7 punti di vantaggio, giocatori, qualità e uno stadio che è un valore aggiunto: ti dà almeno 10 punti in più”. Esprime poi un giudizio molto lusinghiero su Pogba: “Unisce fisicità e tecnica in modo impressionante. E’ dominante, inibisce gli avversari. E’ da pallone d’oro”. Per di Francesco vale 100 milioni? “Non lo so, ma è facile acquistare questi calciatori una volta esplosi, la Juve è stata brava a scoprirlo quando valeva zero, questa è anche la filosofia del Sassuolo”.

Leggi anche:Calciomercato Juventus 2015, per Berardi e Zaza futuro bianconero?