Udinese-Inter 0-3, Mazzarri: "Ottimo Alvarez, Guarin sta migliorando"

L’Inter vince 3 a 0 contro l’Udinese dopo una brillante e convincente prestazione. Oggi nessuna rimonta subita e soprattutto nessun gol subito.

Il Mister si presenta soddisfatto ai microfoni di Sky: “ oggi è stata una delle partite migliori che abbiamo disputato durante la stagione, abbiamo giocato bene anche con la Fiorentina e con la Juventus ma oggi qualcosa è girato nel verso giusto e ci tenevamo ad imporre il gioco che facciamo in casa ed è questo che voglio far capire ai miei giocatori senza influenzarli. Dobbiamo ancora migliorare nel momento in cui siamo in vantaggio, è necessario saper controllare in maniera corretta la palla senza abbassare la guardia”.

Alla domanda relativa alla posizione in campo di Ricky Alvarez e sul gioco di Guarin, il tecnico di San Vincenzo risponde così: “Fredy ha delle buone doti, lui sa che deve giocare attivamente per 90 minuti , a volte perde palla ma lo sto facendo migliorare soprattutto sulla mentalità. Ricardo? Lo posso solo elogiare perché tra quantità e qualità fa sempre meglio ed è diventato un punto fondamentale della mia rosa. Dobbiamo essere più cinici anche se il campo era scivoloso. I miei ragazzi mi hanno ascoltato volevo che tutti uscivano e siamo usciti tutti insieme.”

Esteban CambiassoSu Cambiasso: “Ho notato subito che era un grande giocatore perché è sempre stato nel posto giusto al momento giusto. Sta anche bene fisicamente ed è tornato ad essere competitivo come quando era allenato da Mourinho.”

Infine, su Thohir: “ Abbiamo avuto un contatto dove mi ha fatto capire che mi stima ma di mercato io ho parlato solo con il presidente, Branca ed Ausilio. So che è in contatto con Moratti quindi sarà sicuramente aggiornato su questo discorso. Ora sugli esterni andiamo bene, dobbiamo pensare a migliorare. Qualcuno ha poco spazio e ci potrebbe lasciare a gennaio , nel prossimo calciomercato ci confronteremo”.

TUTTO SU UDINESE-INTER

Leggi anche -> Udinese-Inter 0-3, Palacio: “Gara perfetta”

Leggi anche -> Udinese-Inter 0-3, Guidolin: “Sconfitta meritata”