Udinese-Milan Probabili Formazioni: Balotelli in panchina?

Sabato nell’anticipo di campionato della 27 giornata alle ore 18.00, l’Udinese di Guidolin ospiterà allo stadio Friuli il Milan di Seedorf, in vista della sfida di martedì  per il ritorno di Champions contro l’Atletico Madrid.

L’allenatore olandese proprio per l’impegno gravoso della settimana, con molta probabilità effettuerà un turnover (Kakà in primis) per far rifiatare coloro che hanno giocato di più, mentre Balotelli partirà dalla panchina e giocare qualche scampolo di partita per tenersi pronto per martedì. Guidolin invece, dovrà registrare delle assenze importanti tra squalifiche (Danilo)  e infortuni (Lazzari). Non si può dire che quest’anno sia la migliore stagione dell’Udinese,  la squadra infatti naviga in acque pericolose, ma la stessa in casa trova maggior convinzione infatti,   il maggior numero di punti sono stati ottenuti proprio sotto le mura amiche.

Il Milan, da parte sua ha chiaramente il pensiero rivolto a martedì,  ma allo stesso tempo mira a raggiungere l’unico posto disponibile in Europa, dando una chance a coloro che si sono visti di meno in questa stagione. Seedorf, nel suo (4-2-3-1) dovrebbe schierare Abbiati in porta, Abate terzino dx, Bonera e Rami centrali di difesa e Constant terzino sinistro, a centrocampo gioca Montolivo che salterà anche il ritorno di Champions e Muntari farà rifiatare De Jong, sulla trequarti gioca Honda che non è stato convocato per  la Champions, lo stakanovista Taarabt, il rientrante Robinho dopo il lungo infortunio,  davanti Pazzini.

Amelia, Mexes, Zapata, De Sciglio, Zaccardo, De Jong, Emanuelson, Essien, Birsa, Saponara, Kakà, Balotelli.

Guidolin invece, nel suo  (4-2-3-1) si schiererà con Scuffet in porta; Naldo terzino dx, Heurtaux e Domizzi i centrali difensivi, Gabriel Silva terzino sx, Badu e Allan a centrocampo; Basta, Pereyra e Fernandes sulla trequarti, Di Natale il perno dell’attacco.

Kelava, Brkic, Bubnjic, Douglas, Pinzi, Yebda, Jadson, Widmer, Mlinar, Zielinski, Nico Lopez, Maicosuel, Muriel.

TUTTO SU UDINESE-MILAN