Udinese-Milan, Van Ginkel: “Vincere per conquistare l’Europa”

Marco Van Ginkel, intervenuto in esclusiva a Milan Channel, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al momento della sua squadra e anche a quello che è stato il derby della scorsa giornata tra le due milanesi. Giocarlo è sempre un’emozione, ma la differenza la fa la vittoria, che purtroppo non è arrivata:” E’ stato bello giocare il derby, lo stadio era pieno, 75mila persone, una grande partita, abbiamo pareggiato 0-0, un punto a testa. Penso che se si analizza la partita è un buon punto. Credo che ci sono state delle fasi nel corso del match: nel primo tempo abbiamo giocato bene in più occasioni, nel secondo tempo potevamo giocare un pochino meglio, abbiamo avuto qualche chance, fortunatamente il gol subito non è contato. Il derby è sempre una sfida difficile, penso che ci siano stati aspetti positivi che conserveremo per la prossima partita.

L’obbiettivo Europa è ancora nelle corde del Milan, anche se dopo questo pareggio la strada già in salita diventa ancora più ardua, ma questo Van Ginkel lo sa bene, vista anche la sua crescita calcistica di questo ultimo periodo: “L’Europa? E’ difficile ma è ancora possibile, sicuramente non ci arrendiamo, ci sono sette partite, 21 punti, giochiamo contro Genoa e Napoli, quindi diretti concorrenti, penso sia ancora possibile. Nella prima parte della stagione non ho giocato molto a causa degli infortuni, adesso ho giocato quattro o cinque partite. Personalmente sono contento, con la squadra sto migliorando”.

Poi uno sguardo alla sfida di sabato contro l’Udinese: “Voglio essere sempre importante per la squadra. Stiamo migliorando, nelle ultime quattro partite non abbiamo perso, adesso abbiamo altre partite, sabato ci aspetta l’Udinese, quindi ci concentriamo partita dopo partita e vediamo cosa succede. All’andata con l’Udinese abbiamo vinto, me lo ricordo, ho giocato 90′, è stata una buona partita per noi, fuori casa è sempre differente, noi vogliamo fare la stessa cosa fatta all’andata, vincere e siamo fiduciosi di poterlo fare”.

MILAN: TUTTE LE NOTIZIE