Ufficiale il nuovo decreto contro il Coronavirus, ecco dove si giocherà a porte chiuse

Il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte ha firmato la nuova disposizione per varare le misure di contenimento degli infetti visto il crescente numero di contagi da parte del Coronavirus, prevalentemente nelle zone “rosse”.

Secondo quanto si apprende dal decreto nelle regioni di Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, province di Pesaro, Urbino e Savona “la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, sino all’8 marzo 2020, in luoghi pubblici o privati, a meno che non si svolgano “a porte chiuse”.

Le gare che dovranno essere giocate senza spettatori saranno quindi Atalanta-Lazio, Inter-Sassuolo, Verona-Napoli, Bologna-Juve e Spal-Cagliari, nonostante la ferma intenzione da parte del DS Beppe Marotta di opporsi a questa decisione.