Ultime Notizie Calcio: Morto Janich a 82 anni

E’ venuto a mancare all’età di 82 anni, l’ex calciatore, Francesco Janich, negli anni ’50 e ’60 difensore di Lazio e Bologna, si è spento stamane a Nemi, alle porte di Roma per una grave malattia.

La carriera di Janich

Nato ad Udine nel 1937, è cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, esordendo in Serie A nel 1956. Due stagioni dopo passa alla Lazio, laddove conquisterà il suo primo trofeo, la Coppa Italia, al primo anno dal ritorno della competizione, diventato appuntamento fisso proprio da quella edizione. Nel 1962, il passaggio al Bologna, tra i felsinei, Francesco Janich disputerà 11 stagioni, conquistando lo storico scudetto del ’64, l’unico di sempre in Italia conquistato in uno spareggio, quando gli emiliani batterono la Grande Inter di Herrera.

Vinta la Coppa Italia del 1970 sempre con il Bologna, la carriera del difensore friulano termina dopo una sola stagione, nella Lucchese. In Nazionale disputerà 6 incontri, tra cui 2 Mondiali, nei quali disputerà una gara ciascuno, nelle disfatte contro Cile e Corea del Nord, nel 1962 e nel ’66. Janich è stato anche il giocatore di movimento senza reti con il maggior numero di presenze in Serie A, 425 per la precisione, ma al tempo stesso è sempre stato corretto, non subendo mai un’espulsione.