Ultime Notizie Juventus, Conte: “Siamo pericolosi, inseguiamo la Champions”

E’ un Antonio Conte carico ma bilanciato quello della vigilia di Copenaghen – Juventus, prima partita della fase a gironi dell’edizione 2013/2014 della Champions League. Sa che la sfida è alla portata dei bianconeri ma i suoi giocatori non dovranno per nulla sottovalutare l’impegno perché sarà fondamentale partire con il piede giusto. “In questa manifestazione hai solo 6 partite ed è difficile recuperare se sbagli. – ha detto il tecnico leccese riferendosi, naturalmente, alla manifestazione in corso – Ricordiamoci della partita con il Nordsjaelland in cui strappammo un punto nei minuti finali e rimaniamo concentrati. Abbiamo studiato l’avversario, giocano un bel calcio. Non capisco perchè si trovino in questa situazione. Non cambierà la nostra filosofia di gioco e sono certo che ognuno mi darà le risposte che cerco”.

Non mancano, poi, delle valutazioni sulle possibilità che ha la sua squadra d’arrivare alle fasi finali: “Bisogna essere realistici, ma non voglio porre limiti a dove potremo arrivare. Siamo degli outsider in Champions League ma siamo pericolosi. Il nostro gruppo è interessante con il Real Madrid favorito che insegue la Champions da molto ed ha speso tanto in estate. Un anno in più di esperienze sarà fondamentale ”. Infine, le parole di Conte sulla formazione e sulle possibili alternative di scelta: “Inevitabilmente a un certo punto dovrò fare del turn over visto il numero di partite che ci attende. Abbiamo appena iniziato un ciclo importante fatto di 7 partite in 25 giorni. Restiamo concentrati. La squadra sta bene dopo la gara positiva con l’Inter. Spero che continueremo a non accettare mai la sconfitta”.

juventus_quagliarella

Vuole tenere naturalmente tutti sulle spine ma le scelte sembrano oramai chiare. Tevez in attacco è oramai imprescindibile e a riposarsi sarà Vucinic, visto l’acciacco avuto con la sua Nazionale una settimana fa. Al suo posto, è pronto il napoletano Fabio Quagliarella. Piccola novità anche in difesa dove dovrebbe subentrare Angelo Ogbonna al posto di Barzagli. Per il resto, formazione confermata.

Leggi anche –> Copenaghen-Juventus, è un ritorno al Parken Stadium per i bianconeri