Ultime notizie Juventus: si ferma anche Quagliarella

Brutte notizie per Antonio Conte. Dopo Lichtsteiner e Vucinic si ferma anche Fabio Quagliarella che nel corso dell’allenamento di mercoledì ha riportato un guaio di natura muscolare (lesione di primo grado all’adduttore della coscia destra) che lo terrà lontano dal terreno di gioco per un periodo di circa tre settimane.

L’attaccante bianconero, forse quello più in forma del pacchetto offensivo bianconero, salterà quindi sia la Fiorentina che la doppia sfida col Real Madrid in Champions. Vista anche la defezione di Vucinic, il tecnico si trova quindi a dover affrontare questa  delicatissima parte di stagione con solo tre attaccanti a disposizione.

Per la trasferta di Firenze come partner di Tevez ci sarà Giovinco, ma è soprattutto la sfida col Real quella che desta maggiori preoccupazioni: Quagliarella infatti in Champions ha una media-gol incredibile (un gol ogni 89 minuti) ed è forse l’unico attaccante in rosa ad avere quell’imprevedibilità che molte volte è mancata alla Juve in questo inizio di stagione.

Sebastian Giovinco

Inutile ricordare che se la Juventus è ancora in corsa per gli ottavi di finale lo deve soprattutto al bomber di Castellammare che con due gol e un rigore procurato ha tolto le castagne dal fuoco sia nella trasferta danese che nella gara casalinga contro il Galatasaray. E pensare che quest’anno era stato vicinissimo a lasciare la Juventus: negli ultimi giorni di mercato si era infatti profilato un  valzer di punte che vedeva Eta Beta a, Roma sponda giallorossa, Gilardino a Torino e Borriello al Genoa.

Quando tutto sembrava fatto, intervenne Conte e bloccò tutto. In realtà non era stata solo la Roma a corteggiare Quagliarella: sulle sue tracce c’erano da tempo gli interessamenti di West Ham e Sunderland che volevano in prestito l’attaccante. A queste si è unito negli ultimi giorni il Trabzonspor: secondo alcune indiscrezioni il club turco sarebbe pronto a formalizzare l’offerta già nella prossima finestra di calciomercato di gennaio.

 

Leggi anche–> Focus sull’avversario della Juventus
Leggi anche–> Amarcord: Roberto Baggio
Leggi anche–> Fiorentina-Juventus: panchina per Vidal?