Ultime Notizie, Livorno-Catania 2-0: decide la doppietta di Paulinho

Terza sconfitta consecutiva per il Catania di Rolando Maran che, allo stadio Armando Picchi, viene sconfitto dal Livorno per 2-0. Queste le formazioni scese in campo: Bardi, Coda, Emerson, Ceccherini, Schiattarella, Luci, Greco, Mbaye, Biagianti, Emeghara e Paulinho per il Livorno; Andujar, Alvarez, Spolli, Bellusci, Biraghi, Plasil, Tachtsidis, Almiron, Barrientos, Bergessio e Castro per il Catania.

Primo tempo piacevole e movimentato. È la squadra ospite ad avere la prima occasione gol con Spolli che, però, colpisce male il pallone; risponde subito il Livorno con Paulinho il cui tiro a girare finisce di poco fuori alla sinistra di Andujar. Nei minuti che seguono le squadre si alternano in attacco: abbastanza propositivi gli uomini di Nicola con Biagianti, grande ex della partita, e Greco; spigliato e determinato in avanti il Catania con Alvarez, Castro e Plasil. Sul finire dei primi 45 minuti le occasioni più ghiotte: al 35′ un tiro diagonale di Bergessio, servito da Barrientos, supera il portiere avversario ma sfiora il palo e finisce fuori; qualche minuto dopo Emeghara, superato Andujar, va al tiro respinto poi da Spolli.

tifosi catania

L’inizio della ripresa è meno scoppiettante: gli uomini di Maran mantengono il possesso palla ma non riescono a finalizzare l’azione mentre, sul versante opposto, il Livorno ci prova con Mbaye anticipato dal portiere siciliano. Poi, intorno al 63′ è la squadra ospite ad avere una chiara occasione da gol con un tiro pericolosissimo di Plasil deviato da Bergessio e respinto, in due tempi, da Bardi. Pronta la risposta del Livorno: al 66′, Paulinho con un tiro rasoterra realizza il gol dell’1-0. Maran tenta di rimediare facendo entrare Leto al posto di Tachtsidis e schierando un 4-2-4, ma la sua squadra appare nervosa e non riesce a reagire. Ne approfitta così Paulinho che, servito da Emeghara, amplia il vantaggio segnando la rete del 2-0. Nei minuti successivi gli amaranto si chiudono in difesa cercando di tutelare il risultato mentre i rossazzurri tentano di riaprire la partita, ma la fortuna non li assiste: al 76′ Bardi riesce ad anticipare Barrientos e, due minuti dopo, Bergessio in rovesciata trova la traversa. Il Livorno conquista così la sua seconda vittoria in campionato, il Catania invece si ritrova ultimo in classifica con zero punti insieme al Sassuolo.

Leggi anche-> Liga 2013/14: Villareal-Real Madrid, Barcellona-Siviglia

Leggi anche-> Serie A 2013/14: probabili formazioni di Sampdoria-Genoa