Verona-Inter 0-2, con i gol di Palacio e Jonathan nerazzurri quarti

Ancora un risultato positivo per l’Inter di Mazzarri che a Verona batte l’Hellas 2-0 e conquista la quarta vittoria nelle ultime sei partite, rilanciandosi in chiave Europa League. Di Palacio e Jonathan le reti nerazzurre.

Mazzarri in extremis perde Nagatomo e fa debuttare dal primo minuto D’Ambrosio: buona la gara dell’ex Torino. Buona anche la partita di Ranocchia al centro della difesa e di Hernanes, con il profeta che si conferma un acquisto azzeccato dalla nuova proprietà. Nel Verona manca l’islandese Halfreddson, mentre in avanti Iturbe è poco ispirato e Toni poco servito.

Al 13′ Inter in vantaggio: Jonathan si prende gioco di Albertazzi e mette al centro un pallone che Palacio deve semplicemente spingere in rete. I nerazzurri premono di più e ci vuole un super Rafael, qualche minuto dopo, a dire di no ad Icardi, che prima della rete del vantaggio dell’Inter aveva anche colpito una traversa. Poco Verona, dicevamo: il taccuino delle azioni dei gialloblù nel primo tempo è riempito solo da un lievissimo contatto in area di rigore tra Ranocchia e Toni, con l’ex attaccante della nazionale che chiede inutilmente un calcio di rigore.

Nella ripresa la sostanza non cambia: più quadrata e concreta l’Inter, meno in palla il Verona. Al 63′ i nerazzurri raddoppiano con Jonathan, giunto al terzo gol stagionale, che dunque dopo l’assist per Palacio mette la propria firma sul match. Sul finire doppio miracolo di Handanovic su Iturbe. 2-0 per l’Inter, e nerazzurri, almeno per una notte, al quarto posto in classifica.

IL TABELLINO:
HELLAS VERONA – INTER 0-2
MARCATORI: Palacio (I) al 14′, Jonathan (I) al 63′
HELLAS VERONA (4-3-3): 1 Rafael; 29 Cacciatore (dal 76′ 6 Martinho), 18 Moras, 22 Maietta, 3 Albertazzi; 7 Marquinho, 5 Donati, 26 Sala; 15 Iturbe, 9 Toni, 2 Romulo. Allenatore: Andrea Mandorlini.
INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia, 35 Rolando; 2 Jonathan, 13 Guarin (dal 74′ 10 Kovacic​), 19 Cambiasso, 88 Hernanes, 33 D’Ambrosio (dal 70′ 4 Zanetti​); 9 Icardi, 8 Palacio. Allenatore: Walter Mazzarri.

TUTTE LE NOTIZIE SU VERONA-INTER