Verona-Inter, Conferenza Stampa Mazzarri: "Sarà una gara difficile, sono pericolosi"

Alla vigilia di Verona-Inter, ha parlato il tecnico nerazzurro Walter Mazzarri in conferenza stampa, presso la sala stampa del Centro Sportivo Angelo Moratti.

L’allenatore dell’Inter ha iniziato la conferenza rispondendo alla domanda relativa a chi sarà titolare domani sera: “Credo che se la squadra vince e ogni volta fa bene, è giusto che vengano confermati quelli che sono scesi in campo. Solo attraverso la prestazione riusciamo a vincere. Voglio portare avanti questo principio”.

Riferito ai rinnovi dei calciatori dell’Inter, previsti in questi giorni: “Quando sono arrivato sapevo che c’erano discorsi sui rinnovi, io non posso entrarci più di tanto. C’è un direttore sportivo e una società. Un giocatore al quale viene rinnovato il contratto sarà ancora più stimolato. Palacio? Sta disputando un grande campionato, se guardiamo i chilometri percorsi lui è quello che corre di più, questa è la base, prima pensa alla squadra e poi al gol”.

Gli viene inoltre chiesto circa la possibilità di accedere all’Europa League, considerando la partita di ieri Juventus-Fiorentina, ma Mazzarri non si sbilancia: “Guardi mi creda, io penso solo all’Inter, non guardo gli altri. Noi pensiamo solo a noi, non possiamo farci niente su quello che fanno gli altri, vogliamo arrivare il più in alto possibile. Ci sono 33 punti in palio, dobbiamo cercare di raccoglierne il più possibile”.

Sulla condizione attuale degli avversari di domani: “Ho grande rispetto per loro, qualche punto è stato perso immeritatamente. In un torneo così lungo era difficile mantenere la media dell’andata. Sono pericolosi e non credo che perdere un giocatore abbia cambiato tutto. Contro la Juve hanno recuperato una partita compromessa. Hanno entusiasmo, un pubblico caldo, sarà una gara difficile: il risultato con la Juve la dice lunga sulla loro forza”.

In relazione alle buone prestazioni di Hernanes, dato che con lui in campo i nerazzurri hanno sempre vinto: “In questi casi bisogna essere anche scaramantici, credo che sia un giocatore che può dare forza e coraggio agli altri. Ha esperienza e tutti ne hanno beneficiato”.

Infine, la condizione di Ricky Alvarez, escluso dalla lista dei convocati di Verona: “Martedì ci aggiorneremo, prima pensiamo alla gara di Verona”.

TUTTO SU VERONA-INTER

Leggi anche -> Verona-Inter, la lista dei convocati di Mazzarri: Alvarez out

Leggi anche -> Verona-Inter: Probabili Formazioni, Streaming e Diretta Tv