Verona-Inter: Probabili Formazioni, Streaming e Diretta Tv

Verona-Inter si giocherà allo stadio Bentegodi e sarà l’unico anticipo del sabato della 28^ giornata di Serie A. La gara tra gli scaligeri e i nerazzurri (fischio d’inizio ore 20.45, arbitro Banti) sarà trasmessa in diretta tv e streaming da Sky e Mediaset Premium. Le due emittenti offriranno la diretta web ai soli abbonati attraverso le applicazioni Sky Go e Premium Play.Per quanto riguarda le probabili formazioni, Mandorlini e Mazzarri sono vicini a sciogliere i loro ultimi dubbi.

Mandorlini dovrà quasi sicuramente rinunciare a Juanito Gomez, che non si è allenato per tutta la settimana insieme alla squadra e che, salvo miracoli, non sarà nemmeno inserito, insieme al difensore Gonzalez, nella lista dei convocati. In difesa, davanti a Rafael, nel solito 4-3-3, rientra dal primo minuto capitan Maietta al centro della retroguardia al fianco del greco Moras. Cacciatore e Albertazzi completeranno il reparto sugli esterni. In mediana, Romulo e Hallfredsson sicuri di una maglia, con Donadel favorito su Marquinho e Cirigliano per l’altro posto da titolare. Davanti, Jankovic, nonostante le condizioni non perfette, dovrebbe essere recuperato e affiancato a Toni e Iturbe.

Mazzarri deve fare a meno dello squalificato Juan Jesus (per lui altri due turni di stop) e di Alvarez, che rimarrà a Milano per guarire dall’infortunio. Nel 3-5-2, Campagnaro, Samuel e Rolando dovrebbero comporre il terzetto difensivo, facendosi preferire ancora a Ranocchia nonostante la buona prova dell’italiano nell’ultimo match contro il  Torino di Ventura. Jonathan e Nagatomo confermati sugli out di centrocampo; al centro spazio a Cambiasso davanti alla difesa con ai suoi fianchi Guarin e Hernanes. Icardi e Palacio, con quest’ultimo fresco di rinnovo fino al 2016, saranno i due terminali offensivi.

Queste le probabili formazioni dell’incontro:

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Albertazzi; Romulo, Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Jankovic .

Inter (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Samuel, Rolando; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Hernanes, Nagatomo; Icardi, Palacio.

TUTTO SU VERONA-INTER

Leggi anche–> Verona-Inter: gli ex delle due squadre

Leggi anche–> Verona-Inter, arbitra Banti

Leggi anche–> Bentegodi esaurito: l’Inter a Verona in una bolgia