Verso Milan-Inter, Van Ginkel: "Derby? Una partita fondamentale"

Oggi il Milan è tornato a lavoro in vista del derby contro l’Inter, in programma il 23 novembre alle 20:45, che sarà un vero e proprio crocevia della stagione rossonera. Prima della ripresa degli allenamenti intervistato da Milan Channel, il centrocampista olandese Marco Van Ginkel sottolinea l’importanza della sfida contro i nerazzurri, una partita fondamentale per rilanciarsi in campionato e lasciarsi alle spalle il momento complicato che sta attraversando la squadra: “Abbiamo un po’ di giorni a disposizione per preparare al meglio la prossima partita. Nel fine settimana ci riposeremo e poi settimana prossima, da lunedì a sabato, ci alleneremo ancora più duramente. Contro l’Inter sarà una partita fondamentale, abbiamo la possibilità di rimanere davanti a loro. Vogliamo vincere questa partita e faremo di tutto per riuscirci. Posso giocare sia più arretrato che più avanzato, per me la posizione in campo non conta”.

Il giovane talento di proprietà del Chelsea, causa l’infortunio di De Jong, potrebbe trovare spazio nel derby dall’inizio. Il giocatore dal canto suo si sente pronto per giocare e ha tutta l’intenzione di diventare uno dei punti di forza della squadra: “Mi sento perfettamente in forma e non ho nessun problema. Sono pronto per giocare con l’obiettivo di diventare un’arma in più per questa squadra. A Milano ci sto bene, spesso vado in giro per la città con la mia famiglia o con gli amici, mi piace vivere qua”. Infine, Van Ginkel preferisce mantenere un profilo basso su i reali obiettivi stagionali del Milan: “E’ presto per dirlo. In questo momento quello che vogliamo è migliorarci e fare meglio dell’anno scorso. Vogliamo tornare in Europa. Adesso dobbiamo guardare avanti e pensare alla partita contro l’Inter che si preannuncia un grande match”.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-INTER

Leggi anche: