Verso Milan-Juve, Bonaventura: "Loro la squadra più forte della Serie A"

E’ partita come meglio non poteva l’avventura di Giacomo Bonaventura con la maglia del Milan: esordio dal primo minuto nella partita contro il Parma e gol, il primo in rossonero. Jack, però, pensa già a Milan-Juventus e, ai microfoni di Tiki Taka, racconta come il Diavolo sta preparando il big match contro il bianconeri. L’entusiasmo non manca ai rossoneri che, forti delle due vittorie ottenute in campionato, sperano di potersi ripetere sabato a San Siro.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


“Ci sono sensazioni positive, veniamo da due vittorie e stiamo giocando molto bene”, spiega Bonaventura che non dimentica però le qualità della Juventus. Per poter vincere occorrerà mantenere alta la concentrazione: “Giocheremo in casa e c’è grande entusiasmo, ma la Juve resta la squadra più forte del campionato”.

Giungendo al Milan, Bonaventura ha trovato un gruppo unito e con grande voglia di vincere e far bene e il merito va sicuramente a Pippo Inzaghi: “Mi è sembrato un grande allenatore, capace di creare un gruppo coeso. C’è un’unità di intenti e grande entusiasmo. Il mister è uno di noi”. Non poteva mancare una considerazione su Jeremy Menez dopo lo straordinario gol messo a segno dal francese al Tardini: “Menez è un grande giocatore. Ha grandi qualità tecniche, è velocissimo e molto bravo con entrambi i piedi”.

Leggi anche: