Verso Milan-Juventus: El Shaarawy recuperato, Torres in dubbio

Buone  notizie dall’infermeria del Milan: Stephan El Shaarawy è tornato ad allenarsi in gruppo e potrebbe essere a disposizione di Inzaghi già sabato sera, per il big match della 3^ giornata di Serie A contro la Juventus. E’, invece, ancora in forte dubbio la presenza di  Fernando Torres, che ieri a Milanello ha svolto un lavoro a parte. Per lo spagnolo sembrano allungarsi un po’ i tempi di recupero, dopo l’infortunio alla caviglia accusato il giorno prima la trasferta di Parma.

Dopo l’ottima prestazione fornita contro la Lazio nella prima giornata di campionato, il Faraone  ha ritrovato la convocazione in Nazionale, ma non ha preso parte alla doppia sfida dell’Italia contro Olanda e Norvegia per un’infiammazione alla caviglia destra, che lo ha tenuto fermo ai box anche nella trasferta del Milan a Parma. Al Tardini i rossoneri hanno fatto di necessità virtù, uscendo vittoriosi dalla partita anche grazie al prezioso contributo di Jack Bonaventura, lanciato proprio nel ruolo di El Shaarawy.

In vista della delicata sfida contro la Juventus, Filippo Inzaghi deve fare i conti con gli uomini che ha a disposizione e il recupero dell’attaccante savonese rappresenta una boccata d’ossigeno per il tecnico, che dovrà necessariamente rinunciare a diversi elementi in difesa e probabilmente ancora a Torres e Pazzini, non al meglio della condizione. Le scelte di mister Inzaghi saranno dunque obbligate in difesa, confermate quasi sicuramente a centrocampo e potrebbero offrire almeno un’opzione in più in attacco, ovvero Stephan El Shaarawy dal primo minuto con Bonaventura pronto a subentrare in partita in corso.

Leggi anche: