Video – Auriemma in Napoli-Sassuolo 2-0, Sintesi e Telecronaca (Serie A 2014-15)

Un Napoli che soffre, ma che vince e si avvicina al secondo posto in classifica. La serata del posticipo contro il Sassuolo per gli azzurri è condita da tanta gioia che è condivisa dal telecronista-tifoso Raffaele Auriemma con i 45mila che sono accorsi al San Paolo per aiutare i propri beniamini ad avvicinare il sogno dell’accesso diretto in Champions League. E il Napoli non tradisce i propri supporter battendo il Sassuolo con due reti nel secondo tempo, dopo che il primo si era chiuso sullo 0-0 con gli ospiti più pericolosi con un tiro di Berardi che sfiora l’incrocio della porta difesa da Andujar che è stato preferito al brasiliano Rafael.

E quindi nella ripresa il Napoli fa esultare Auriemma: prima ci pensa Duvan Zapata che lotta da solo contro tutta la difesa del Sassuolo e trova il corridoio giusto dopo un lungo batti e ribatti. Poi il raddoppio firmato dal capitano Hamsik, sempre ispirato da Zapata, che piazza un destro, potente e preciso, non lascia spazio a Consigli. C’è anche il tempo per l’espulsione di Mertens e per un tiro di Magnanelli che chiama agli straordinari il portiere argentino del Napoli. Ma la festa è iniziata e anche Auriemma non può fare a meno di esultare con tutti i tifosi partenopei.