Video – Auriemma in Verona-Napoli 2-0, Sintesi e Telecronaca (15 marzo 2015)

Un Napoli senza mordente perde contro il Verona per 2-0 e la serata si offusca di nero per il telecronista-tifoso azzurro Raffaele Auriemma che deve ingoiare il boccone amaro della sconfitta contro una delle rivali più accese. Il Napoli sceso in campo al Bentegodi è una copia sbiadita di quello ammirato in Europa League e così cede ai due colpi di Toni che lo stende e mette a repentaglio il terzo posto in classifica visto che la Lazio gioca domani e può allungare. Una gara che Benitez ha voluto giocare senza Higuain e Callejon dal primo minuto, ma mettendo dentro De Guzman e Duvan Zapata.

Toni ha così avuto vita facile nel domare una squadra senza nerbo e che non ha fatto niente per vincere se non negli ultimi istanti di gara. Come sottolineato dallo stesso telecronista-tifoso in campo si è visto un Napoli brutto che non può andare troppo lontano se continua a giocare in questo modo.