Villas-Boas è il nuovo allenatore dello Zenit, è Ufficiale

E’ stato designato il successore di Luciano Spalletti, ex tecnico dello Zenit San Pietroburgo, che è stato esonerato una settimana fa dal club russo dopo ben 4 anni, a causa degli insuccessi in Campionato e in Champions League.  Il nuovo allenatore è Villas-Boas e la notizia dell’ufficialità è proprio giunta in questi minuti.

Il tecnico portoghese sarà presentato ai tifosi tra pochi giorni, per la precisione il 20 marzo e ha firmato un contratto che lo lega allo Zenit per 2 stagioni (esclusa quella attuale). Si tratta di un buon colpo per il club russo: André Villas-Boas, infatti, è da molti soprannominato lo “Special Two”, in quanto considerato il successore di José Mourinho.

Il portoghese 36enne , oltre ad essere stato collaboratore dello Special One, è stato in passato alla guida del Chelsea e del Tottenham.

Leggi anche -> Prime Pagine Quotidiani Sportivi 18 marzo 2014

Leggi anche -> Premier League 30a Giornata: Il Chelsea perde contro l’Aston Villa