Youth League 2015: anche la Juve di Grosso sfida il Malmo

In contemporanea con la Champions League comincia anche la Uefa Youth League. Anche la Primavera di Fabio Grosso si scontrerà contro il Malmoe.

La Youth League è la competizione europea più importante a livello giovanile. I campioni dell’anno scorso sono gli spagnoli del Barcellona. Anche due personaggi che hanno fatto la storia del calcio come Ferguson e Inzaghi hanno elogiato questa competizione. L’ex allenatore dello United ha detto: “Un’allenatore deve considerare questo torneo una fucina di talenti. Se i ragazzi arrivano in prima squadra significa che hai buone risorse e non devi comprare altrove”. Inzaghi, invece, ha spiegato: “L’anno scorso, la Youth League, è stata un’esperienza fantastica sia per me che per i ragazzi. Spero che vada avanti perchè ha permesso ai miei giocatori di crescere”

Non solo la Juventus di Allegri comincerà la sua avventura europea ma anche i ragazzi della Primavera dei bianconeri inizieranno il loro cammino europeo. Il girone riflette quello della Champions League, infatti la squadra di Fabio Grosso affronterà il Malmoe, proprio come la Juventus di Allegri. Lo scorso anno la Primavera dei bianconeri ha avuto lo stesso cammino della squadra di Conte, è stata eliminata dalla Uefa Youth League arrivando terza nel girone.

In questa nuova stagione europea, il primo obbiettivo per entrambe le Juventus, Prima squadra e Primavera, è sicuramente quello di migliorare in campo internazionale. Allegri vuole i quarti di finale mentre Grosso punta al colpo grosso.

Leggi anche —>Juventus-Malmo Live: Streaming e Diretta tv

Leggi anche —>Juve-Malmo, le ultime news: difesa a 4 durante la rifinitura