Youth League, Celtic-Milan 1-1: Pinato recupera un punto prezioso

Nella sfida di Youth League disputata questo pomeriggio a Glasgow, i ragazzi della Primavera rimediano un pareggio prezioso contro il Celtic.

I rossoneri di Inzaghi non disputano un buon avvio di partita, il Celtic costruisce diverse azioni da goal nel corso del primo tempo mettendo più di una volta in difficoltà Andrenacci senza però riuscire a gonfiare la rete. In fase offensiva, per i rossoneri, si regista un destro centrale di Cernigoi e una conclusione volante di Barisic finita però alta. Il primo tempo termina con il punteggio di 0-0.

Nella ripresa il Celtic trova il goal 51′ con McMannus: Andrenacci esce con i pugni, la palla arriva sui piedi del numero 4 che trova, dai 40 metri una parabola incredibile che entra in porta. Al 61′ i rossoneri sfiorano il pareggio con Vido ma la difesa scozzese blocca il pallone prima che entri nello specchio della porta. Poco dopo viene annullato un goal del Celtic per fuorigioco di Thompson.

Il Milan le tenta tutte per trovare il pareggio e al 73′ Inzaghi effettua un cambio: fuori Mastalli dentro Pinato e cambia il modulo portandolo al  4-2-3-1. Il pressing del Celtic è incessante ma al 87′  i rossoneri trovano il pareggio con un goal di Pinato che su un tiro di Piccinocchi la mette nell’angolino di testa e rimedia un giallo per essersi tolto la maglia nell’esultanza. Dopo tre minuti di recupero termina il match; gran sofferenza ma alla fine il Milan esce imbattuto dalla sfida con il Celtic.

primavera milan

Dopo il vantaggio degli scozzesi, Inzaghi azzecca i cambi, soprattutto quelli di Vido e Pinato che trova il gol del pareggio.

Il Mister ha commentato così il pareggio: ‘Abbiamo subito un goal fortuito. Siamo finiti in un girone con squadre fortissime. Pinato ha sempre lavorato bene, la squadra ha dimostrato grande carattere. Dobbiamo migliorare in alcune cose ma torniamo a casa con grande soddisfazione’

Adesso occhi puntati su Ajax-Barcellona: se gli olandesi non vincono con gli spagnoli, i rossoneri passano agli ottavi

Leggi anche -> Contestazione Milan: parla il capo-ultrà rossonero

Leggi anche -> Celtic-Milan: la rabbia di Balotelli per la qualificazione

Leggi anche -> Celtic-Milan: segui la diretta su Calciomercato-Milan.it