Zeman a Tiki Taka: "L'applauso dei tifosi dell'Inter mi ha fatto piacere"

Insieme ad Andrea Ranocchia e Marco Fassone, uno degli ospiti dell’ultima puntata di Tiki Taka è stato Zdenek Zeman. L’allenatore del Cagliari ha parlato della roboante ed inaspettata vittoria dei suoi a San Siro: il poker rifilato ai nerazzurri ha ravvivato l’interesse intorno al tecnico boemo e al suo modo di fare calcio, in controtendenza rispetto all’atteggiamento dei giornalisti e degli addetti ai lavori che, appena qualche giorno fa, come ricordato dallo stesso Zeman, davano il Cagliari già per spacciato alla retrocessione.

La vittoria a San Siro è stata applaudita anche dai tifosi avversari e Zeman, da galantuomo, non ha potuto non apprezzare: “L’applauso dei tifosi ospiti mi è piaciuto: sono contento che la gente di Milano apprezzi il mio lavoro. I tifosi dell’Inter hanno visto tanto calcio e quindi è un bel riconoscimento”.

A Tiki Taka, Zeman ha poi analizzato nel dettaglio la prestazione dei suoi ragazzi contro la squadra di Mazzarri: “A San Siro la squadra si è espressa bene. Mi è piaciuta ed è piaciuta alla gente, che è quello che mi interessa. Anche se una rondine non fa primavera: dobbiamo ancora imparare e continuare a crescere”. “Penso che la mia squadra sia entrata giusta in campo: dopo pochi minuti ho visto che i ragazzi erano tranquilli” – ha proseguito, parlando del match con l’Inter -. “Ed ero tranquillo anche io perché so come hanno lavorato in questi mesi. Al di là dell’espulsione: stavamo proponendo gioco in maniera positiva. Se dovessimo riuscire a giocare così per tutto il campionato ci toglieremo delle soddisfazioni”.

Leggi anche–> Ranocchia: “Non colpevolizziamo Mazzarri”

Leggi anche–> Fassone: “Col Cagliari un incidente di percorso”